sabato 24 settembre 2011

Musica episodio She's running everything

La musica dell'episodio 1x02 She's running everything

• White Light Syndrome - Boy Wait 4 This
• Neil Ormandy - Break Out
• Sponge - Come In From The Rain
• Little Dragon - Crystalfilm
• Lifehouse - Everything
• Fonzerelli ft. Digital Glitter - Feel The Love
• The Chain Gang of 1974 - Hold On
• Laura Veirs - Little Deschutes
• Hattie Murdoch Das Kapital - Submarine
• Calla - Televised
• Mikky Ekko - Who Are You Really
• The Watson Twins - You Showed Me

fonte: http://cwtv.com/

venerdì 23 settembre 2011

Commento episodio 1x02 She's Running Everything

“Questa è la storia di due sorelle che condividono lo stesso volto. Mi chiamo Bridget. Ho assistito ad un omicidio. Sono corsa a chiedere aiuto a mia sorella Siobhan. Siobhan si è suicidata e io ho assunto la sua identità… È stato così facile. Ho visto una via d’uscita e mi ci sono fiondata. Pensano tutti che sia lei. Suo marito… il suo amante…la sua migliore amica, la figliastra. Pensavo di essere al sicuro, ma mi sbagliavo. Ci sono molte cose della vita di Siobhan che non conosco.”

Finalmente siamo giunti al secondo episodio di Ringer; un episodio che per ogni serie tv, in particolare per quelle nuove, corrisponde sempre alla vera prova del nove. Gli ascolti che ne deriveranno saranno probabilmente i reali ascolti, che corrisponderanno effettivamente al numero dei telespettatori che hanno intenzione di seguire davvero la serie. E io, anche se non posso fare numero nella comparazione americana, sono qui. E voi?

She's Running Everything riprende esattamente da dove avevamo lasciato il Pilot. Shivette è riuscita a difendersi dal killer che aveva provato ad ucciderla, e che aveva in tasca la foto della sorella. “Sono fuggita dalla testimonianza pensando che sarei stata più al sicuro. Beh, non è così” – Auguri mia cara!!! Noi ce ne eravamo già accorti decenni prima, che tua sorella era una gran stronza!! Lei è The First – Il Primo, che volevi di più dalla vita? Un Amaro Lucano? Una Schweppes? Perché Joss Whedon ci ha insegnato che chi fuma è cattivo (oppure viene ucciso, o meglio ancora entrambe le cose)!!! E tua sorella sta a Parigi a fumare, seduta su di un divano in una posizione che definire comodissima, sarebbe un eufemismo!!!

Tralasciando il gesto del cellulare dentro gli stivali, che mi ha portato la mente alla settima stagione di Buffy, il secondo episodio di Ringer comincia a mettere le carte in tavola. Nonostante questo, l’impressione è però che il tutto risulti già visto e già troppe volte raccontato da altri. Il ché non è sempre un male, se la cosa viene fatta bene, e non è noiosa e stancante. Ringer ha almeno dalla sua, una protagonista del livello di Sarah Michelle Gellar, ma ancora troppo si sta reggendo solo sulle sue spalle, quindi…




sabato 17 settembre 2011

1x04 It’s Gonna Kill Me, But I’ll Do It

Nuovo episodio di Ringer e nuova sinossi rilasciata dalla CW.

E' la mia festa e posso fare quello che voglio, anche piangere!

Ancora costretta a recitare nei panni della sorella Siobhan, Bridget e un ignaro Andrew, si dirigono nella loro abitazione degli Hamptons insieme a Gemma e Henry  per festeggiare il compleanno di colei che tutti credono essere la vera Siobhan.


Nonostante il pericolo di essere scoperto, dovuto alla troppa vicinanza dei rispettivi partner, Henry si impone di riuscire a recuperare la sua relazione extra-coniugale con Siobhan.

Intanto Gemma apprende alcune notizie inquietanti che la preoccuperanno non poco, mentre l'agente dell'FBI Victor Machado riesce ad ottenere alcune nuove informazioni che lo portano sempre più vicino alla risoluzione della sua indagine verso Bridget e Siobhan. Nuove informazioni che però costringeranno la stessa Bridget a modificare i suoi piani, rivelando alcuni dei suoi precedenti al fine di proteggere i suoi segreti.

Mike Colter e Zoey Deutch figurano nell'episodio in qualità di guest-star.

in onda sulla CW il 04 ottobre 2011

Cast :
  • Sarah Michelle Gellar Bridget Cafferty/Siobhan Martin
  • Mike Colter Malcolm Howard
  • Tara Summers Gemma Gallagher
  • Kristoffer Polaha Henry Gallagher
  • Ioan Gruffudd Andrew Martin
  • Nestor Carbonell Victor Machado

Scritto da:
  • Cathryn Humpris
Diretto da:
  • Jean De Segonzac
Produttori Esecutivi:
  • Peter Traugott
  • Pam Veasey
Co-Produttori Esecutivi:
  • Eric C. Charmelo
  • Nicole Snyder
  • Sarah Michelle Gellar

fonte: SpoilerTV


giovedì 15 settembre 2011

Musica episodio Nothing is what it appears to be

I brani usati come colonna sonora nell' episodio 1x01 Nothing is what it appears to be (Pilot)

• Patsy Cline - "I Fall To Pieces"
• Revision - "Secret Chambers"
• Tamar Kaprelian - "Purified
• Hey Champ - "Neverest"
• Sarah Blasko - "We Won't Run"
• Pacifika - "25 or 6 To 4"
• Little Foot Long Foot - "Kickface"
• Benny Benassi - "Cinema"
• Tight White Jean - "Go For Miles"
• Freedom or Death - "Lost In Dances"
• Justin Clayton - "You Sink Me"

fonti:
http://www.tvfanatic.com
http://cwtv.com/

Commento episodio 1x01 Nothing is what it appears to be (Pilot)

Lo ammetto, ho amato, e ancora oggi amo, alla follia Buffy tVS. Un dato di fatto che bisogna accettare il prima possibile!!! Se non lo accettate non vi presterò mai i miei dvd (naturalmente scherzo….io non presto a nessuno i miei dvd!!!!!).

Joss Whedon ha creato un qualcosa, che capita poche volte nella vita: un Cult. Un cult che non verrà mai dimenticato. Oggi possiamo dire frasi come “Chi non ha visto Star Trek!!”, “Lost è un mito!”, “Twin Peaks? Assolutamente geniale!!” e “Senza X-Files e Buffy oggi la Sci-Fi non sarebbe la stessa!!”.

Ringer è nuovo. Non è Buffy, è qualcos’altro. Ringer ha un cast davvero notevole. Quindi vorrei tanto scrivere che la voglia di vedere la serie sia dovuta essenzialmente a questo motivo. Basterebbero nomi come Ioan Gruffudd (Andrew Martin), che siamo abituati a vedere al cinema; Kristoffer Polaha (Henry Gallagher), già recentemente conosciuto per il suo ruolo nella serie Life Unexpected; o Nestor Carbonell (Victor Machado), noto ormai per il ruolo di Richard Alpert nella serie televisiva Lost. E invece no. Sono di parte, sono sporco e cattivo!! Io guardo Ringer essenzialmente per Lei. E lei è Sarah Michelle Gellar!! Anche io, come Dexter, tengo nascosti i vetrini con la goccia di sangue delle mie vittime. E nei week-end faccio lo stalker ufficiale di Sarah!

Ho atteso questo momento sin da quando la trama della serie venne ufficializzata negli ultimi Upfronts per poi passare il tempo a divorare ogni tipo di video promozionale e sneak peek usciti nel corso di questa estate!!! L’estasi è stata alle stelle. Non vedevo l’ora di vederla in azione. Ed eccola, azione play e….La faccia di un Gargoyle!! D’OH!!!

Sappiamo e conosciamo la trama di Ringer, mentre per chi fosse nuovo vada a questo post! E torni a leggere il commento!

Ringer è un Drama, un Thriller soft, un Noir, vuole essere tutto questo e tanto altro. Un Pilot è sempre un’arma a doppio taglio. Deve avere il compito di “comprare” chi lo sta guardando; dare un motivo, dirti “Segui me e non quella boiata di 90210!!!”, per fare un esempio. Ecco. Deve convincerti a proseguire col secondo episodio.

Ringer vuole iniziare subito bene, e questo ci piace. Inizia dalla fine dell’episodio, un espediente che, nonostante sia ormai ultimamente molto usato dalle serie televisive, se fatto bene può essere una mossa vincente. Vediamo lei, chi è? È forse Bridget? O magari è Siobhan? O, meglio ancora, è già Shivette? Il killer che incontra cerca di ucciderla (sa chi è lei?), e nella colluttazione alla fine capiamo dalle parole di Sarah che “Hai preso la ragazza sbagliata”.... Sigla.






mercoledì 14 settembre 2011

Sottotitoli 1x01 Nothing is what it appears to be

Ecco i sottotitoli del primo episodio di Ringer : 1x01 Nothing is what it appears to be (Pilot) dai nostri fantastici amici di Subsfactory

Promo Video "She's Running Everything"

Ringer è appena andato in onda da poche ore in America, ufficializzando così il ritorno effettivo sui teleschermi di Sarah Michelle Gellar.

La CW ha fatto il suo compito e, aspettando di sapere quali siano state le reazioni del pubblico con la season premiere, il piccolo canale di proprietà della CBS ha, come di rito, distribuito anche il promo riguardante il secondo episodio della serie She's Running Everything!

Vediamolo insieme.

Ringer 1x02 - "She's Running Everything" Promo (HD)


fonte: YouTube

martedì 13 settembre 2011

Cinque cose da sapere su Ringer prima di guardare la Premiere!!!

Ecco cinque ottimi motivi, che il sito di TV GUIDE ci suggerisce per buttare almeno uno sguardo sulla nuova serie The CW Ringer, che inizierà la sua programmazione questa sera in America, alle 9/8c p.m. 

Naturalmente i cinque motivi sono soprattutto per coloro che hanno ignorato il vero ed unico motivo per guardare la serie: Sarah Michelle Gellar!!!

Leggiamo insieme:

1. Gli scrittori dello show sono ossessionati da Breaking Bad. Inevitabilmente devono essere dei buongustai! E secondo Ioan Gruffudd, che interpreta Andrew Martin, il marito poco felice di Siobhan, gli autori di Ringer, hanno come ispirazione proprio Braking Bad, serie tv trasmessa dall'emittente via cavo statunitense AMC, proprio perché stanno puntando ad eguagliarne lo stesso livello di qualità e intensità... Solo senza i signori della droga in giro o qualcuno che continuamente ti minacci di tagliarti la gola! "Uno dei miei programmi preferiti è Breaking Bad. Gli autori sono ossessionati. Aspettiamo con ansia che arrivi la domenica sera, per poterne seguire un nuovo episodio, per poi commentarlo tutti insieme il lunedì successivo" afferma Gruffudd. "'Oh mio Dio, hai visto lo show ieri sera? Non posso credere che è successo!' ci diciamo sempre. Quindi, spero che il nostro show avrà lo stesso tipo di cliff-hanger di settimana in settimana".

2. E' una pioggia di uomini! E tutti loro vogliono Sarah. E' una continua sfilata di uomini bellissimi - tra cui Gruffudd, fantastico per definizione sin dai tempi del Blockbuster Fantastic4, Nestor Carbonell, l'immortale Richard Alpert di Lost e Kristoffer Polaha, direttamente da Life Unexpected - intorno a lei. Basta chiedere, non c'è che l'imbarazzo della scelta! Pensate a tutti iquesti ragazzi davvero hot - non ce ne sono mai abbastanza per Sarah Michelle per andare in giro, come saprà mantenere tutti questi uomini a bada, tenendoli ognuno all'oscuro dell'altro?", dice Mike Colter, che interpreta lo sponsor degli alcolisti anonimi. a cui viene affidata Bridget. Uno sponsor con cui la ragazza condividerà ben più di qualcosa. La risposta? Non saranno tenuti a bada affatto! "C'è una forte tensione sessuale. Ad un certo punto, tutto tenderà ad esplodere", dice. Rischiando di prendere in giro questo gruppo di persone?

Stasera RINGER debutterà in America...nell'attesa nuovi video!

Il countdown è arrivato allo zero. Questa sera finalmente Ringer debutterà sui teleschermi americani, grazie alla The CW che manderà in onda l'episodio 1x01 Nothing is what it appears to be (Pilot), alle ore 9/8c p.m.. Episodio che speriamo di linkarvi, successivamente il prima possibile, sia qui nel blog, che nella nostra pagina Facebook Ringer Blogspot Fans!!!!

Nel frattempo Sarah è stata ospite nel famoso talk show americano condotto da Jimmy Fallon (il Late Night With Jimmy Fallon), appositamente per promuovere Ringer. Un colloquio interessante che il sito silent-beauty.com riporta per intero attraverso due video (parte 1 e 2), entrambi visibili anche attraverso il canale The Gellar Tube!!!!!

Pronti? Godiamoceli in attesa di poter vedere il primo episodio della nuova serie con protagonista Sarah Michelle Gellar!!!! RINGER!!!


Sarah Michelle Gellar on "Jimmy Fallon" show - part1
 
Sarah Michelle Gellar on "Jimmy Fallon" show - part2
 



lunedì 12 settembre 2011

Sarah Michelle Gellar Intervista. -1 alla Premiere di Ringer!!!

Amate il mistero e il thriller, le identità rubate, una sorella ricca contro una sorella povera e altro ancora? Allora, controllate il calendario e aggiornate la vostra sveglia, domani in America comincerà finalmente Ringer, la serie drama con protagonista Sarah Michelle Gellar, in onda sulla The CW.

La Gellar ha scelto di tornare in TV con il doppio ruolo delle gemelle Bridget e Siobhan, che, somiglianza a parte, hanno in comune un'unica sola cosa: la tendenza a nascondere ben troppi segreti.

Quelli di Teen Television hanno parlato con Sarah il mese scorso a Beverly Hills. Ormai diventata una bellissima donna, che ci mostra involontariamente come sarebbe diventata la nostra Cacciatrice preferita.

Vediamo allora quali sono state le domande di Teen Television e quali le risposte della stupenda Sarah.

TeenTV: Perché hai scelto proprio questa serie per il tuo ritorno in TV?
Sarah:
(ho letto la sceneggiatura) e penso che la cosa che mi ha sorpreso di più è che la tensione drammatica non è mai statica, ma al contrario non sai cosa ti può accadere. E molto raramente riesco a vedere cose del genere, che mi sorprendono continuamente. E' stata la sorpresa.


TeenTV: A proposito di tua figlia, ora sei una mamma che si prepara a diventare una matrigna (tramite il ruolo della ricca Siobhan) nello show, come vivi la cosa?
Sarah:
Bene, si spera, la mia figliastra Juliet Martin, lo è solo quando giriamo gli episodi. Ma fuori ritorna ad essere Zoey Deutch (l'attrice che interpreta il ruolo di Juliet). Questo è tutto quello che ho da dire sulla cosa.

TeenTV: Cosa ti piace dei tuoi costumi di scena? Sono piuttosto audaci.
Sarah:
Cynthia Bergstrom, che si è occupata del mio guardaroba sin dai tempi di Buffy, sta ricoprendo lo stesso ruolo anche in questo show. Buffy era ancora una studentessa delle scuole superiori e quindi si poteva sperimentare col vestiario, era differente. Queste (in Ringer) sono persone molto ricche di New York. Indossano griffe che io, Sarah, non potevo permettermi, ma il mio personaggio indossa.

Kristoffer Polaha spiega come gli interessi amorosi in Ringer siano sempre finalizzati ad obiettivi differenti.

Ringer il nuovo drama targato The CW con protagonista Sarah Michelle Gellar, ormai è ufficiale, partirà domani sera in America alle ore 9/8c p.m. Nel frattempo esce un'intervista al nostro Kristoffer Polaha, dove l'attore rivela perché il suo personaggio (quello di Henry) debba essere il "Sarah Michelle Gellar's No. 1 Lover".

Come già ampiamente detto, Ringer segna il ritorno di Sarah Michelle Gellar di in una serie TV: ma il drama, secondo The Hollywood Reporter, ha un'altro punto a suo favore: un sacco di uomini interessanti.
E uno di questi uomini attraenti è proprio Kristoffer Polaha, che i più attenti lo ricorderanno dalla serie ormai conclusa Life Unexpected, dove interpretava il ruolo di Nathaniel "Baze" Bazile.


The Hollywood Reporter ha intervistato Polaha (vedi il video sotto) alla festa che la CW ha tenuto per inaugurare l'inizio della sua stagione televisiva e dove l'attore si è intrattenuto per spiegare il perché gli spettatori debbano preferire il personaggio di Henry - e non Malcolm (interpretato da Mike Colter), lo sponsor di Bridget, o Andrew (Ioan Gruffudd), il marito di Siobhan - come il 'miglior latin lover della serie'. E dice: "Probabilmente non dovrebbe esserlo (il n. 1). E' forse piazzabile tra un quarto o forse addirittura quinto posto. C'è tanta pressione ad essere il numero uno, devi lottare per mantenere la leadership. Il numero due, invece tende sempre a pensare di essere sempre lì, quasi in cima. Il terzo uomo è invece quello che pensa sempre di essere a metà strada, quindi ancora in gara. Mentre dal quarto posto in poi c'è il tipo che si gode la festa, beve il vino, ma non ha veramente lottato per arrivare alla meta".

Abbandonando il gioco invece, Polaha ha poi spiegato il vero ragionamento che sta dietro agli interessi amorosi che ogni personaggio maschile della serie ha nei confronti di Bridget/Siobhan. . "Tutti hanno uno ben nascosto (di scopo) Bridget e il personaggio di Mike Colter, hanno un'intesa reale; Henry e Siobhan, c'è calore anche lì; e poi c'è Andrew, il marito di Siobhan, una relazione priva ormai della vera scintilla, finché le cose non cambieranno quando Bridget si approprierà della vita di Siobhan".

"Le riprese di Ringer sono a buon punto, la serie è abbastanza complicata; al momento siamo giunti alla conclusione del sesto episodio", dice Polaha, ammettendo poi che le sue scene preferite, quelle che ha girato fino ad ora, hanno a che fare con i flashback - che riguardano Henry e la vera Siobhan insieme.
"Preferisco quelle scene in cui ogni volta Henry entra in relazione con la vera Siobhan, perché negli episodi che vedremo Henry interagisce invece con Bridget, che finge di essere Siobhan," dice. "Sono le prime, quelle che preferisco, quando si vede Henry e Siobhan insieme, due personaggi che si desiderano veramente."

Finora, Polaha ha detto che Henry non è a conoscenza della possibilità che Siobhan non può essere Siobhan. "Lui è confuso", ha ammesso. "Aveva una ragazza che lo amava e che invece è inspiegabilmente diventata fredda e gelida nei suoi confronti, quindi Henry si sente spiazzato. Si chiede continuamente cosa stia sucedendo".



Kristoffer Polaha Cw Premier Party


venerdì 9 settembre 2011

SMG ritorna in Ringer e si scopre naturalista.

Trovo, navigando in rete (in un sito che non te lo aspetti), un'intervista vecchiotta alla nostra Sarah Michelle Gellar con alcuni pensieri della star che già ho avuto modo di ripore precedentemente in altri post (tutti su Buffy e la nuova serie Ringer), ma dove compaiono alcune chicche che mi erano in passato sfuggite. E quindi che ci sto a fare io se non ve le riporto?

Si chiede a Sarah se le manchi adesso il personaggio di Buffy e se magari sia stata proprio la necessità di "ammazzare" il tempo che abbia portato l'attrice e il marito a scoprire il verde e l'ecologia."Abbiamo solo auto ibride in casa. Ricicliamo. Abbiamo una piscina di acqua salata. Qualunque cosa possiamo pensare per migliorare la qualità della nostra vita, la facciamo", dice Sarah Michelle Gellar.

Nel dramma della The CW, in prima assoluta da martedì 13 settembre, ricordiamo che la Gellar interpreterà sia il ruolo della spogliarellista-cameriera, ed ex alcolista Bridget, testimone di un omicio,che la sorella gemella Siobhan, una donna viziata dalla vita lussuosa della New York bene, e la loro reunion, dopo molti anni di silenzio, farà nascere molti problemi che coinvolgeranno lo scambio di identità, l'adulterio, la gravidanza, una scomparsa e una morte presunta.

La Gellar comparirà come entrambe le sorelle, nel presente e nei flashback ambientati negli anni '90, grazie anche alle tecniche di CG, come la sostituzione facciale e lo stop-motion che renderanno possibile la doppia presenza in video dell'attrice. Tecniche che aiutano ancora di più Sarah ad affrontare il proprio dovere nella serie.

Guardando indietro alla sua Buffy, lei è "orgogliosa della serie, del lavoro che abbiamo fatto e della sua eredità. Non mi sentivo che ero in trappola, perché ho ​​avuto modo di fare così tanto. Quante volte nella vita di ogni attore si arriva a far parte di qualcosa che ha un patrimonio del genere? E se la gente pensa che io possa salvare il mondo e prendere a calci qualche di dietro, mi va bene, mi piace".


Mentre su Bridget in Ringer, diche che "lei non deve salvare il mondo, ma sta solo cercando di salvare se stessa. Anzi lei ha qualcosa che Buffy non aveva, ovvero il possedere una pistola, che è davvero cool. Buffy non ha mai avuto una pistola".

fonte: Ecollywood

SMG parla di Ringer: "Bye bye Buffy, hello 'Shivette'!". E poi Joss Whedon dice che...

Come già più volte scritto, più ci avviciniamo alla Premiere di Ringer e più aumenta la quantità di articoli e video che riguardano la nuova serie della CW o della sua protagonista, la stessa Sarah Michelle Gellar che non dimenticheremo mai (in positivo e negativo) nei passati panni della nostra Cacciatrice di Vampiri preferita: Buffy the Vampire Slayer. 

E l'articolo che ho trovato oggi su internet, e che ho pigramente e molto lentamente tradotto, parte proprio da Buffy, o ancora meglio, dal commento del suo creatore: Joss Whedon. "Sarah era solita dire: 'Chi vorrebbe essere chiamata Buffy per tutta la vita?'", Dice Joss Whedon. "'Che razza di nome è questo?'"

Questo accadeva più di 10 anni fà. Mentre oggi, sulla sedia che Sarah Michelle Gellar soccupa sul set della sua nuova serie CW, Ringer, ha scritto il nome "Shivette".
Un soprannome che nasce da un simpatico gioco, che fonde tra di loro i nomi delle due gemelle che la Gellar andrà ad interpretare. Da un lato c'è Bridget, una ex-spogliarellista in fuga, e dall'altro Siobahn, sorella gemella della prima e molto più "mondana".

"Lo scherzo è che mi sto preparando in realtà ad interpretare cinque personaggi", spiega la Gellar. "Oggi sono Siobhan e Bridget nel presente, poi, attraverso alcuni flashback, le interpreto anche nel passato; infine divento 'Shivette', che è quando Bridget finge di essere Siobhan".
L'impegno di due (o cinque?) ruoli da protagonista con l'aggiunta di quello da produttore esecutivo di uno show in prime-time, non descrivono esattamente lo stato reale della situazione, che vede la Gellar in primis come madre, il cui desiderio professato da sempre è quello di rendere la propria vita lavorativa il più gestibile possibile e in perfetta coesione con la sfera privata. Uno status di vita che, ad esempio, non era proponibile ai tempi di Buffy the Vampire Slayer. "E' un peso enorme quando hai 18 anni, e le ore per girare lo show erano così pesanti ed estenuanti" ricorda la Gellar.

Occuparsi anche della produzione in Ringer è stato cruciale per il ritorno di Sarah in una Serie TV. "La cosa buona di questo spettacolo è ... che non ci sono riprese notturne. Non ci sono cimiteri. Cambi personaggio da interpretare e impari nuove cose. Interpretare personaggi ricchi? Meglio,  ci saranno nuovi vestiti e più belli! ... Anche se Buffy aveva alcuni costumi davvero grandi e Cynthia Bergstrom da Buffy sta facendo i miei abiti qui, e David e Todd che si sono occupati del mio trucco sempre in Buffy lo stanno facendo anche nel nuovo show", dice. "E' un sistema di supporto esteso."

La CW rilascia due nuovi sneak peek di Ringer!

A pochi giorni dalla sua prima messa in onda spuntano nuovi video ufficiali su Ringer!

La The CW ha infatti rilasciato, tramite il suo canale ufficiale su YouTube (CWtelevision), due nuovi e succosi sneak peek per far salire ancora di più l'attesa per questa nuova serie con protagonista Sarah Michelle Gellar.



Ringer Siobhan Codex Preview
Tagline: Questa è la casa di Siobhan, suo marito e il suo mondo... Ma questa non è Siobhan.

Ringer Series Preview
Tagline: Approfittiamo di un extended sneak peek della nuova imminente serie Ringer, in anteprima questo Martedì alle 9/8c.



Ringer, series premiere martedì 13 settembre 1x01 Nothing Is What It Appears To Be (Pilot)

fonte: YouTube, BadTV

giovedì 8 settembre 2011

1x03 If You Ever Want A French Lesson...

Altri nuovi segreti e bugie sono in arrivo nel terzo episodio di Ringer!

Bridget scopre, grazie ad un nuovo potenziale indizio, di essere sempre più vicina a svelare l'identità del vero assassino della gemella Siobhan.

Bridget, successivamente, viene anche a conoscenza di alcune interessanti informazioni riguardo il marito della sorella, Andrew; segreti che però inevitabilmente, andranno a provocare delle forti tensioni tra di loro.

Nel frattempo, l'agente Machado, arrivato a New York per indagare più a fondo sulla vita di Siobhan e della sua cerchia ristretta di amici e amanti, continua la sua ricerca sempre più proficua col trascorrere del tempo. 

Le tensioni tra Henry e Gemma  continuano, sia nella vita privata che in quella lavorativa; quest'ultimi legati ad alcuni investimenti su dei fondi speculativi di proprietà di Andrew.

Mike Colter e Zoey Deutch figurano nell'episodio in quelità di guest-star.

in onda sulla CW il 27 settembre 2011

Cast :

  • Sarah Michelle Gellar Bridget Cafferty/Siobhan Martin 
  • Mike Colter Malcolm Howard
  • Tara Summers Gemma Gallagher
  • Kristoffer Polaha Henry Gallagher
  • Ioan Gruffudd Andrew Martin
  • Nestor Carbonell Victor Machado
Scritto da:
  • Hank Chilton
Diretto da:
  • Allan Arkush
Produttori Esecutivi:
  • Peter Traugott
  • Pam Veasey
Co-Produttori Esecutivi:
  • Eric C. Charmelo
  • Nicole Snyder
  • Sarah Michelle Gellar

fonte: SpoilerTV

mercoledì 7 settembre 2011

Ringer parlano i creatori Nicole Snyder e Eric Charmelo. La videointervista.

Diciamoci la verità, miei cari fanciulli, di Nicole Snyder e Eric Charmelo, creatori della nuova serie targata The CW Ringer, a me non può fregare (al momento) una Cippa Pilla!!! Lei somiglia molto ad una mia ex collega dell'Accademia con cui ho seguito il corso di Storia dell'Arte Contemporanea alla specialistica (una volta ebbi la voglia di sfasciarle il manuale di Arte Contemporanea in faccia, talmente era simpatica), mentre lui sembra essere appena uscito direttamente da un centro di recupero...(azzarderei, per abuso di fondotinta e psicofarmaci).

Quello che più mi interessa dei video che seguono sono solo due cose:
- immagini nuove o già viste di Sarah Michelle Gellar
- immagini nuove o già viste del Pilot di Ringer

Servono altre spiegazioni? Godiamoceli, e aspettiamo con ansia il 13 settembre, ormai sempre più vicino!!!

Quindi, appuntamento per martedì prossimo con Ringer 1x01 Nothing is What It Appears To Be (Pilot)


Preview Ringer with its creators

Interview w/ Nicole Snyder and Eric Charmelo RINGER

fonte: youtube, cwtv.com/thecw/bing

domenica 4 settembre 2011

Freddie Prinze Jr comparirà in Ringer? Si...no...forse.

Se questa estate non avete vissuto sul fondo del mare senza internet e magari con la compagnia della spugna Spongebob, sarete sicuramente già a conoscenza dell'imminente ritorno in tv della bellissima Sarah Michelle Gellar.

Posando per la copertina della rivista Entertainment Weekly, Sarah (prossima nelle doppie vesti delle gemelle Siobhan/Bridget, nel nuovo show della The CW, Ringer) ha anche rilasciato un'intervista dove, alle domande dell'editor Jess Cagle, ha parlato di Buffy, del suo ritorno nella soap All My Children e del modo in cui riesce a gestire privatamente lontano dal gossip il proprio matrimonio con la star Freddie Prinze Jr.

Chiedendole quale siano le possibilità che il marito Freddie Prinze Jr. comparisse anche come guest-star in un episodio di Ringer, Sarah ha risposto che al momento non esiste ardentemente questo desiderio ("I don't have a burning desire to accomplish anything")
Parlando nuovamente di cosa ha significato Buffy per lei, Sarah dice che ai tempi dello show era arrivata a sentirsi all'apice del successo, di essere riuscita a conquistare la vetta massima della vita. Un pensiero probabilmente condiviso con la maggior parte dei fans della serie BtVS.
"Era così appagante per me, in tutti i sensi (riferito a Buffy) e ogni cosa che io faccio adesso rappresenta la ciliegina sulla torta", spiega Sarah. "Non sento la pressione per fare questo (Ringer), la stessa pressione di dieci anni fà, perché adesso mi sento come se avessi già vinto". Adesso ho quello che veramente mi serviva: l'amore.

Sarah rivela anche come lei non sia riuscita ad uscire fuori da una spirale senza controllo dovuta al forte successo della serie sulla Cacciatrice, nonostante la sua carriera fosse iniziata in giovanissima età, e quindi non di prima esperienza: "Penso che sia difficile se non si ha un sistema di supporto alle spalle che ti aiuti a cominciare e a difenderti, allora è così. Credo che alla fine della giornata, io so chi sono. Se mi vedo in copertina di una rivista al supermercato, non mi rendo nemmeno conto che  quella sono io".

Fan avvisato...mezzo salvato!!!

IMPORTANTE: quanto segue nel post, non rappresenta in nessun modo una minaccia partorita dalla mia mente diabolica....ma è tutta farina del sacco della The CW. Ricordatevelo per eventuali denunce di stalking!!!!!! Eh!


Vita dura per gli spettatori americani! A quanto pare sfuggire alla premiere di Ringer risulterà difficile per quell'incosciente che volesse farlo (grazie The CW, io ti lovvo, ma solo per questo, molto poco per Gossip Girl e 90210!!). Infatti ecco quanto si apprende:
"The CW will rebroadcast the premieres of newcomers "Ringer" and "The Secret Circle" on Friday, September 16, the netlet confirmed this afternoon".

Che tradotto, vuol dire che l'emittente, dopo le rispettive Premiere, trasmetterà nuovamente le anteprime dei nuovi arrivati ​​Ringer e The Circle Secret (quest'ultimo basato sulla serie di libri "Il Diaro delle Streghe") il venerdì successivo  alla loro prima trasmissione, ovvero il 16 settembre.


Ricordiamo che entrambe le serie andranno in onda,  per la prima volta, nella stessa settimana: Ringer, martedì 13 Settembre alle 9/8 c* e The Secret Circle giovedì, 15 settembre alle 9/8 c. La The CW ha usato lo stesso espediente anche per le scorse annate televisive che vide come protagoniste le Premiere di Hellcats e Nikita nel 2010 e The Vampire Diaries e Melrose Place nel 2009 anche loro replicate il venerdì successivo al loro debutto.

I più attenti si accorgeranno di una piccolissima curiosità, che a me personalmente mette un pò d'ansia... Nelle accoppiate degli anni passati, stranamente, solo una serie ha ricevuto il consenso del pubblico (The Vampire Diaries nel 2009 e Nikita nel 2010), mentre l'altra è stata troncata dopo la sua prima stagione (Merlose Place nel 2009 e Hellcats nel 2010).

Quest'anno toccherà la stessa sorte a The Secret Circle e Ringer o il detto "non c'è due senza tre" può essere tranquillamente scongiurato?


*per i meno avvezzi, spiego che la "c" che compare nell'orario si riferisce al fatto che in  America esistono tre fasce orarie differenti: East, Central e West... 9/8c vuol dire che il programma verrà trasmesso alle 9 nella costa est (Eastern Time), e in contemporanea alle 8 della zona Centrale (Central Time).

fonte: thefutoncritic

venerdì 2 settembre 2011

1x02 She’s Running Everything

Bridget comincia a tessere la sua rete intricata di bugie.

Bridget lotta per trovare un modo per coprire un crimine che ha appena commesso, ci prova cercando di convincere tutti che lei è la gemella Siobhan Martin.

Ma la sua vecchia vita, nonostante l'inganno, comincia a bussarle alla porta, con le vesti dell'agente dell'FBI Victor Machado. Quest'ultimo, infatti, decide di restare a New York per indagare più a fondo sulla vita di Siobhan e della sua cerchia ristretta di amici e amanti.

Bridget cade ulteriormente in una ragnatela di bugie, confida i suoi segreti a Malcolm, rischiando di metterlo in pericolo. Andrew (Ioan Gruffudd) e la sua socia in affari Olivia (guest star Jamie Murray, "Dexter"), organizzano una festa al fine di ottenere nuovi clienti; festa che però crea non pochi problemi alla stessa Bridget.

Mentre i problemi tra Gemma e Henry subiscono un'escalation proprio quando Gemma continua a trovare segni sempre più evidenti su un segreto che Henry le sta nascondendo.

Zoey Deutch compare nell'episodio.

in onda sulla CW il 20 settembre 2011

Cast :

  • Sarah Michelle Gellar Bridget Cafferty/Siobhan Martin
  • Mike Colter Malcolm Howard
  • Tara Summers Gemma Gallagher
  • Kristoffer Polaha Henry Gallagher
  • Ioan Gruffudd Andrew Martin  
  • Nestor Carbonell Victor Machado
Scritto da:
  • Nicole Snyder
  • Eric C. Charmelo
Diretto da:
  • Rob Bailey 
Produttori Esecutivi:
  • Peter Traugott
  • Pam Veasey
Co-Produttori Esecutivi:
  • Eric C. Charmelo
  • Nicole Snyder
  • Sarah Michelle Gellar

fonte: ksiteTv

1x02 She’s Running Everything
Foto promozionali 



Aggiornamento cast in ritardo (per colpa mia, mia e mia)

Ed io dove ho avuto la testa ultimamente? Per lo stesso motivo per cui la preghiera non è un metodo contraccettivo, anche io non ho scusanti!!! Facendomi sfuggire una notizia di aggiornamento guest-star risalente addirittura al 22 luglio!!!

22 luglio...guardo il calendario.... Ah, ecco spiegato...ero intento a rimuginare sul perché una serie come Gossip Girl sia arrivata alla sua quarta stagione, con una quinta confermata! Ecco, quindi ora, avendo trovato la scusante, mi sono perdonato...

Arriviamo alle notizie serie. Leggo solo adesso che l'attrice britannica Jaime Murray, classe 1977 (e che classe, direi), si unirà al cast di Ringer per un ruolo potenzialmente ricorrente.

Il personaggio sarà quello di una tale Olivia, che lavorerà al fianco di Andrew Martin, il personaggio interpretato dall'attore Ioan Gruffudd; una donna sicura di se, molto a suo agio a lavorare in un ambiente prettamente maschile (chi ha detto Mad Men?).

Per chi non la riconoscesse ricordiamo che in precedenza la Murray ha militato in serie come Hustle - I signori della truffa (dove era Stacie Monroe, anche lì unica donna in un gruppo di uomini, abile come gli altri, è l'ammaliatrice fatale del team), Dexter (dove per un arco di 10 episodi della seconda stagione ha interpretato il personaggio di Lila Tournay, una piromane che si lega in modo ossessivo al protagonista), Warehouse 13 (è stata H. G. Wells nella seconda stagione) ed infine nel recente Spartacus: Gods of the Arena (era il personaggio di Gaia).

Ringer, martedì 13 settembre, episodio 1x01 Nothing is What It Appears To Be (Pilot)


fonte: BadTv, Wikipedia


Once More, With Feeling? No, Thanks!!!!!

"I touch the fire and it freezes me. I look into it and it's black. Why can't I feel? My skin should crack and peel! I want the fire back!"Ricordate??? La mia mente torna indietro a quell'episodio musicale meraviglioso che la serie Buffy The Vampire Slayer decise di realizzare nel corso della sua sesta stagione. Un episodio che è stato fortemente apprezzato dalla critica e dai fans......ma meno dalla sua protagonista principale, la stessa Sarah Michelle Gellar che dal 13 settembre prossimo si vedrà nuovamente interessata al progetto Ringer, che andrà in onda nella giovane emittente televisiva The CW (ma so già che voi tutte queste cose le sapete già...vero?!).
E!Online, apre un articolo sul suo sito con una piccola provocazione, chiedendo se i fans della serie Buffy siano desiderosi di poter ancora godere delle doti canore della Gellar anche nella nuova serie Ringer. State fremendo nel sapere la risposta? Beh, non trattenete il respiro! Ecco cosa ha risposto la Gellar a questa domanda e ad altre inerenti al Buffyverse.


La stella di Ringer ha infatti parlato, in una collaborazione esclusiva con EW, sui motivi per cui Buffy non ha funzionato come film cinematografico e dell'impatto di vasta portata dello show. Ma soprattutto, ha rivelato che l'episodio di BtVS in cui si è sentita meno a suo agio è stato...

Sì, proprio lo stesso del titolo di questo post: Once More, With Feeling! Mentre la maggior parte dei fans citano "OMWF" come uno dei loro episodi preferiti in assoluto, la Gellar ammette di essersi sentita particolarmente in imbarazzo, quando venne a sapere dell'intenzione di produrre un episodio musicale all'interno dello show.

"Io non voglio farlo (cantare)", spiega la Gellar. "Non nasco come cantante, io non lo sono e non è la mia aspirazione. Quindi, all'epoca, stavo per convincermi di fare in modo che qualcun altro, più esperto, cantasse al posto mio doppiandomi, perché non mi piace fare qualcosa che non posso davvero fare. Poi ho letto la sceneggiatura ed ho realizzato che quell'enorme arco narrativo era fondamentale per la crescita del mio personaggio, per la maturazione che stava prendendo e alla fine non ho avuto altra scelta. Con Ringer è diverso, tant'è che la prima cosa che mi sono fatta garantire, prima di accettarne l'impegno è che, in nessun modo, non ci sarebbe stato alcun episodio musicale!".